giovedì 2 ottobre 2014

DELTA DEL PO con Andos di Codroipo (UD) - 14 sett 2014

 GORINO (FE): al porto, prima di imbarcarsi sulla motonave Principessa
 Navigazione sul Po, fino al suo Delta ovvero al suo incontro con il mare Adriatico

Il Po è il fiume più lungo d’Italia, Km. 652. Il suo nome deriva dal latino “podus” ovvero pino o pado, albero  che cresceva in grandi quantità lungo le sue rive.

Il Po nasce sul Monviso, a Pian del re, in Piemonte, a m. 2020. C’è una targa che ricorda  ai visitatori del rifugio montano che lì ci sono le sorgenti del Po. Ci sono 4 laghetti che hanno l’importante compito di dar vita a questo lungo fiume. Da là comincia il suo viaggio che lo vede scendere dalla montagna, attraversare la pianura fino all’Adriatico. Dopo 70 Km. è già a Torino. Qui è un fiume imponente e sporco. Va nel vercellese, quindi attraversa Pavia, Piacenza fino a Cremona. Se ne va verso il mantovano, poi entra nel ferrarese dove fa da confine tra Emilia, Lombardia e Veneto. A Serravalle, in provincia di ferrara, inizia il delta, il famoso Delta del Po. Qui si divide in diversi rami prima di buttarsi nell’Adriatico.


                                             Pranzo  a bordo a base di abbondante pesce a km. zero
                                       la Presidente dell'Andos, Nidia, e Italico Comisso speacker
                                 Vallette degli omaggi a tutti i gitanti da parte della Presidente

                               Stefania della motonave principessa e Renzo
                                            Gruppo Andos di Codroipo (UD)
                                               Cà Vendramin, idrovora
                                                       Testimonianze dell'alluvione del 1960
                                          Salone con pannelli pittorici

Nessun commento:

Posta un commento