domenica 29 marzo 2015

MADE IN CAMINO: Concerto di musica originale - 21 marzo 2015 - teatro di Camino al tagliamento (UD)


 21 marzo 2015:  primo giorno di primavera. A CAMINO al Tagliamento (UD) , insieme ai giardini, fiorisce la MUSICA: e che MUSICA!  Quella VERA, quella che qui, , ha trovato ispirazione e VITA.  MADE IN CAMINO, ha scelto proprio questo giorno  per mostrare i suoi giovani e talentuosi artisti, protagonisti di un concerto unico nel suo genere e vetrina di buona musica.  Musica firmata, ORIGINALE,  dei cantautori “MADE IN CAMINO” accolti  a orecchie e cuore spalancati.
Con il GRAZIE a chi ha ideato questa opportunità, a MARCO DELLA MORA, e a chi ha detto SI, con entusiasmo e passione. 

   Un onore per me esserci e presentare un concerto fatto di cuore, musica, competenza e poesia  ovvero di canzoni.                       


                                                Marco della Mora, Pierina Gallina, Cristina Pilutti

 A solcare il palco per primi i     Muchacho Much Love…

Dopo essersi preso una pausa dal progetto Jonokognos, Luca D'Angela intraprende un nuovo viaggio musicale in cui cerca atmosfere più intime ed acustiche. Con i Muchacho Much Love si abbandonano le chitarre elettriche. Le espressioni di dissenso tipiche dei Jonokognos lasciano spazio a riflessioni più delicate e ad armonie più rilassanti. Senza mai prendersi troppo sul serio.

Luca D'Angela voce e chitarra acustica, Giacomo Franzon contrabbasso, Alessio Macor batteria…
                                                      Luca D'Angela



 Igor Leonarduzzi è un cantante, autore di canzoni in Italiano, Francese, Inglese e Friulano; le sue influenze vanno dal rock di matrice americana alla new-wave-punk inglese-italiana, passando per la più nobile canzone Italiana dal secondo dopoguerra ai giorni nostri; nelle sue canzoni è riscontrabile la forte impronta del cantautorato Italiano degli anni 60-70, da Fabrizio de Andrè a Giorgio Gaber, in particolare nelle liriche, infarcite di decadente sarcasmo, denuncia sociale e introspezione. Il tutto  imbalsamato in un  tessuto poetico a tratti surreale. Nel 2011 partecipa al Premio Friul. E’ finalista nel 2013 al concorso naz. “Scrivere in musica”, nel 2014 al Cervignano Film Festival sezione videoclip “ Premio Michel Gondry” con la canzone “ Je regarde la mer”. “Io guardo il mare”… 


 The Gangsters

E’ una Band hard rock  giovanissima, nata nel 2012.  Passato il primo anno di attività, sente l'impulso di creare qualcosa di proprio: a maggio 2014 incide il primo album.Si è appena conclusa la registrazione del secondo disco… "Secrets". La band è composta da Giacomo Petrussa (tastiera e chitarra ritmica), Gianluca Margherit (batteria), Antonio Soramel (basso) e da Nicolas Morassutto (chitarra solista e voce).
                                                   Gianluca Margherit
                                                  Giacomo Petrussa e Nicolas Morassutto
                                                  Antonio Soramel



Una cantante dall’istinto naturale per la musica, due amici  da sempre, con il pallino della musica.        Per Made in Camino  uniti in TRIO.    CARRY, MARCO, DANIELE   

Elisa Caraccio o, meglio, Carry, ha la prima cover band a 16 anni. Tra il ‘98 e il 2006, vive diverse  occasioni importanti ma nel 2012 cambia direzione. Si iscrive al "The groovefactory" e inizia a studiare canto con Michele Guaitoli,  abbracciando la sfera cantautorale e dei concorsi, nei quali  riscuote critiche positive e vari premi.
Marco Locatelli scopre la chitarra a tredici anni. Nel 90 fonda la sua prima band. Oltre a numerose esperienze live con diverse cover band della regione, insegna chitarra moderna in alcune rinomate scuole del Friuli e continua l’attività di compositore e cantautore.
Daniele De Vittor si avvicina alla chitarra classica a 13 anni. Studia con il maestro Romano Zongaro, che lo avvicina ai classici del Rock.  Fonda la prima band e poi studia con il maestro Jazz Gaetano Valli, e la maestra Paola Lazzarini. E’ il co-leader della band Rock-Blues The Smog e co-fondatore dei Bee-Pop, musica d’autore a 360°. Fa parte della Band dei The Line – Passion for Toto.

  
 
                                                Carry - Elisa Caraccio

                                                    Marco Locatelli ed Elisa Caraccio
                                                     Marco Locatelli



 Emily's Bed

La band nasce nel 2009 da una idea di Marco Della Mora, compositore e chitarrista. Tentando di unire il Cantautorato italiano al sound Grunge degli anni '90,  porta avanti un intenso percorso di concerti e produzioni musicali, suonando in vari festival, concorsi, locali in tutto il Triveneto, Lombardia, Umbria e Svizzera. Nella band suonano oggi Diego Campanotti (voce), Gabriele Blaseotto (chitarrista e tastierista), Manolo Dri (batteria), Michele Pietrini (basso), Francesca Comisso (violino)




     Tutti sul palco mentre l'Assessore alla cultura signora Cristina Pilutti dona la monografia del comune
Infine, un brano in ensamble, corteggiato dagli applausi di un pubblico caloroso e soddisfatto.
MADE in CAMINO conclude così il suo primo concerto. Con l'augurio che possa continuare sulle ali di altri cantautori e cantautrici che a Camino al Tagliamento trovano luogo ideale per l'ispirazione poetico-musicale.



 articolo per "IL PAESE" aprile 2015

CAMINO

CONCERTO “MADE IN CAMINO”,  apprezzata vetrina di buona  musica originale

La prima sera di primavera, a Camino, insieme ai giardini è fiorita la Musica. E che Musica!  Quella VERA, quella che qui, in questo “Piccolo compendio dell’universo” tanto decantato dal Nievo, ha trovato ispirazione e VITA.  Camino ha mostrato i suoi giovani e talentuosi artisti, protagonisti  di una vetrina di buona musica,  firmata, originale,  dei cantautori “MADE IN CAMINO”, accolti da un caloroso pubblico a orecchie e cuore spalancati. Giovani musicisti orgogliosamente di Camino, anche se proiettati verso orizzonti che ne travalicano i confini.

Con il “grazie” a chi ha ideato questa opportunità, a Marco Della Mora,  e a chi ha detto SI, con entusiasmo e passione. “ Molti giovani caminesi, negli anni, – dichiara Della Mora -   si sono spesi tanto per la musica originale e non hanno mai avuto occasione di suonare insieme nella stessa manifestazione. Da qui trova energia e realizzazione il concerto  con musica originale “Made in Camino”. “Una occasione preziosa di dimostrare capacità e spirito di gruppo” ha dichiarato l’Assessore alla cultura, Cristina Pilutti.  Dall’idea alla realtà il passo è stato entusiasmante, così come l’epilogo, davvero emozionante.  Il palcoscenico della sala Teatro si è lasciato solcare da gruppi musicali e singoli cantautori.  I primi sono stati  i  “Muchaco Much Love”, con Luca D'Angela voce e chitarra acustica, Giacomo Franzon contrabbasso, Alessio Macor batteria.  Il cantante, Luca D’Angela, dopo la pausa dal progetto Jonokognos,  ha  ricercato atmosfere più intime ed acustiche, sempre il lingua friulana, lasciando spazio a riflessioni più delicate e armonie più rilassanti. Senza mai prendersi troppo sul serio. Il cantautore di San Vidotto,  Igor Leonarduzzi, finalista in vari concorsi nazionali. cantante, autore di canzoni in italiano, francese, inglese e friulano, è stato una autentica rivelazione con il suo misto di rock, new-wave-punk, canzone italiana dal secondo dopoguerra ai giorni nostri, Fabrizio De Andrè  e Giorgio Gaber.  Con dose solare di entusiasmo,  si sono mossi con sicura competenza i The Gangsters,  giovanissima Band hard rock formata da Giacomo Petrussa,  tastiera e chitarra ritmica, Gianluca Margherit, batteria, Antonio Soramel, basso e da Nicolas Morassutto, chitarra solista e voce. Da tre anni insieme, hanno  inciso il  primo album e appena concluse le registrazioni del secondo.   Protagonista del palcoscenico è stato poi il trio Carry, Marco e Daniele,   formato da: Carry o Elisa Caraccio, che sa sentire la musica d’istinto e che ora abbraccia la sfera cantautorale e dei concorsi nei quali ha riscosso critiche positive e vari premi; Marco Locatelli, compositore e cantautore che, oltre a numerose esperienze live con diverse cover band della regione,  svolge l’attività d’insegnante di chitarra moderna presso alcune rinomate scuole del Friuli; Daniele De Vittor che  da anni è il co-leader della band Rock-Blues The Smog, co-fondatore dei Bee-Pop, musica d’autore a 360, e parte della Band  The Line – Passion for Toto.  Ultimo, ma solo in ordine di esibizione, il gruppo Emily's Bed, nato nel 2009 da un’idea di Marco Della Mora, compositore e chitarrista, e formato da Diego Campanotti, voce, Gabriele Blaseotto, chitarrista e tastierista, Manolo Dri, batteria,  Michele Pietrini, basso Francesca Comisso, violino. Il gruppo  porta avanti  un intenso percorso di concerti e produzioni musicali, suonando in vari festival e  concorsi.  Il brano finale eseguito da tutti i gruppi presenti, con miscela di voci e  strumenti, ha dato fiato alla speranza che opportunità di questo genere diventino lo stile

 “Made in Camino”, vetrina di giovani talenti che  da parole e musica traggono linfa per esprimere contenuti espressivi di prim’ordine.

Nato da un’idea di Marco Della Mora, l’evento ha avuto il patrocinio del Comune,  della pro Loco “Il Vâr” e di EDMA, Educazione e Disabilità.                                                                                                                 

Pierina Gallina

Nessun commento:

Posta un commento