domenica 4 ottobre 2015

LIBRI: “VITE ED EMOZIONI D’AMAZZONIA” di Tikuana Tacha, sciamana



LIBRO   “VITE ED EMOZIONI D’AMAZZONIA” di Tikuana Tacha
        

VIDEO... Tikuana racconta

 
 



Può sembrare strano parlare di un libro scritto da una  principessa sciamana, medico, scrittrice, nata e cresciuta nell’Amazzonia Colombiana.

In verità Tikuana, da un ventennio, frequenta periodicamente l’Italia  e la nostra regione. Ha presentato i suoi libri in molti luoghi della nostra provincia. Il 3 giugno scorso è stata ospite da Ferrin, a Bugnins di Camino al T, e un folto stuolo di estimatori è venuto ad ascoltarla. E lei si è rivolta a tutti con un sorriso accattivante e una collana di racconti ed esperienze  tale da lasciar tutti affascinati. Anche nel momento in cui ha chiesto di alzarsi in piedi, chiudere gli occhi, aprire la mano per ricevere il suo dono, ovvero fagioli rossi di Colombia. Da piantare in terra e accudire.  La qualità della loro crescita avrebbe dimostrato l’impegno di ciascuno per il bene del mondo.

                                                                             Chi è Tikuana Tacha?

E’ la 24sima figlia di uno sciamano d’Amazzonia, Aureliano Tacha, capo della tribù Tikunas,  nato nel 1915, che visse tutta la sua vita lontano dalla civilizzazione. Tikuana è stata scelta da lui per diventare sciamana, cioè una guida per il bene e l’armonia tra Dio, l’uomo e la natura, nonché guaritrice in modo naturale.

È nata il 12 agosto, data in cui nella selva colombiana piovono stelle. Durante la sua infanzia e l’adolescenza viene educata nel rispetto delle tradizioni della tribù e dei segreti indigeni di antiche saggezze.  Incoronata principessa e sciamana esce  dalla selva amazzonica, si trasferisce  nel mondo civilizzato per studiare e si laurea con onore come medico chirurgo. Una dottoressa che approfondisce scientificamente quanto appreso nella Selva. Viene chiamata in Spagna  all’ Università Completense, come Assistente alla  Facoltà di Psicologia.   Si distingue negli studi di psicotronica mentale, naturismo, botanica, omeopatia e scienze affini.

Dal  1990 a oggi colleziona onorificenze  ed encomi.  Nel  1987 apre il Centro Botanico «Tikuana» nella città colombiana di Fusagasuga.  Qui lei  svolge la propria professione,  instaurando intrecci di unione e fratellanza, obbedendo al  mandato ricevuto dai suoi antenati e riconoscendo in ciò il vero cammino della libertà e felicità dell’essere umano.  Fonda e dirige la “Fondazione Amore Senza Frontiere” senza scopo di lucro, a coronamento delle sue attività di beneficenza, prima fra tutte la CASA FAMIGLIA che attualmente ospita 25 tra bambini e ragazzi.

Le sue esperienze e le conoscenze mediche la portano a continuare i suoi viaggi all’estero in paesi come Italia, Spagna, Argentina, Panama, Ecuador, Perù, Bolivia.

Scrive libri per trasmette parte delle sue conoscenze ed esperienze sia materiali che spirituali affinché servano come strumento di felicità all’umanità.

“Vite ed emozioni d’Amazzonia” è uno di questi. Parla di Tikuana bambina seguire ovunque il padre sciamano, apprendere da lui i segreti delle erbe e il linguaggio della foresta.  Di Tikuana moglie e madre vivere esperienze incredibili, dettate dalla cattiveria umana.  Come l’uccisione di due mariti e di un figlio ancora in grembo.  Nel libro,  Tikuana narra l’esperienza di 40 giorni vissuti nella foresta,  completamente  sola dentro un buco stretto e alto come lei, bimba di sette anni,  lasciata appositamente a superare ogni tipo di prova per poter essere degna di diventare sciamana.  In contatto con la madre Terra e gli spiriti dei morti, a vivere la fame e la paura, il caldo e la solitudine. 

Nel libro si sente la sua voce leggermente roca e pacata, la terra che la abita, la consapevolezza che essere sciamana sia una grande missione, anche fuori dalla foresta amazzonica.  Luogo rigenerante per Tikuana che ha già scelto una delle nipoti come futura sciamana.

La storia si ripete e avvalora il ritmo della Vita. Descritto con penna sapientemente garbata in un libro-viaggio che si legge d’un fiato. Imparando da Tikuana che il reale cammino della libertà e della felicità per l’essere umano è quello dell’Amore.
                                                                                                                            

Nessun commento:

Posta un commento