martedì 24 novembre 2015

CONVEGNO “Conoscere gli oli essenziali della Bibbia” a CODROIPO (Ud) 26 novembre 2015



 Giovedì 26 novembre, ore 20.30, presso la Sala Convegni BCC Basiliano in Piazza Garibaldi a Codroipo, avrà luogo il convegno che tratta il tema degli oli essenziali biblici ed il loro giovamento sul corpo umano.  Su alcuni passi della Bibbia, infatti,  vengono descritti dettagliatamente gli oli ed il loro risvolto sull'organismo umano. Oli che, da sempre,  sono propedeutici al benessere ma di cui si ha scarsa conoscenza. Con l’intento di darne corretta diffusione,  la Bcc Basiliano - Insieme 57 - in collaborazione con l'Ass. di volontariato Perusini Alzheimer, ha promosso il convegno “Conoscere gli oli essenziali della Bibbia” , premiato dalla presenza di relatori  molto accreditati sull’argomento.  A trattarne caratteristiche, usi  ed effetti sarà il Dott. Danilo Toneguzzo, Medico Chirurgo, Specialista in Psichiatra e Psicoterapia, presidente della Federazione Nazionale delle Associazioni AICo.  Numerose le sue  formazioni tra cui la Psicoterapia della Gestalt,  il modello sistemico delle Costellazioni Familiari, la Psicologia del Trauma, le Leggi Biologiche di Hamer. Interverrà poi la  Dott.ssa  Nicoletta Morsellino, farmacista,  co-autrice del libro "Attraversare il dolore per trasformarlo" edito da Maggioli Editore.  Il ruolo di moderatore sarà affidato a Luciano Commisso, presidente dell’Ass. Centro studi Perusini-Alzheimer che da dieci anni opera  nel Medio Friuli e, a Codroipo, collabora con  il nuovo centro Alzheimer, Casa di Giorno, dell'Asp Daniele Moro.  E’  il secondo centro di tutta l'Italia settentrionale e  riferimento regionale per capienza, capace di operare  in sinergia con una rete territoriale, come quella che fa capo alle assistenti sociali degli 11 Comuni del Medio Friuli, della rete dei medici di famiglia e del Distretto Sanitario con i suoi servizi e i volontari del Centro Perusini-Alzheimer, preziosi «alleati» delle amministrazioni locali nel dare una mano a chi soffre di questo morbo.  L’ingresso al convegno è libero.

 

Nessun commento:

Posta un commento