lunedì 19 dicembre 2016

CODROIPO (UD) I Camminatori e corridori della notte: CHEI DI CODROIP - 15 dicembre 2016



CODROIPO


Sono in 200, di ogni età,  e ogni giovedì sera, dalle 20.30 alle 22.00, si ritrovano al campo sportivo di Codroipo pronti a percorrere sei o sette o otto km a piedi. I chilometri variano in base al gruppo di appartenenza ovvero turbo-lenti, sprinters e ali ai piedi.  E non serve la giustificazione in caso di assenza.
 Ci sono anche i “Runners” ovvero i corridori ma il loro numero è minore. 
75 sono i minuti previsti per la camminata che si svolge tra il parco delle risorgive, Villa Manin , Rivolto e Lonca, su piste pedonabili e tratti messi in sicurezza da una ventina di volontari che non lasciano mai soli i camminatori. Obbligatorio il gilet catarifrangente e la torcia ma, soprattutto, la voglia di camminare, chiacchierare, divertendosi e in buona salute.   
Il gruppo è attivo dal 30 giugno e si è espanso in poco tempo favorendo amicizie e un nuovo modo di stare insieme e organizzare incontri conviviali di vario tipo. L’ultimo, in occasione delle feste natalizie, ha visto arrivare i rappresentanti di numerosi gruppi di camminatori del mandamento. Con grande soddisfazione del gruppo di volontari che hanno donato a tutti i partecipanti un cuore di legno rosso personalizzato. 
Tutto è gratuito e, forse, il successo prende spunto anche da questo. L’iniziativa trae ispirazione dall’esperienza di S. Giovanni di Casarsa dove il Dottor Ciro Francescutto, medico dello sport, ha promosso il primo gruppo notturno di cammino e corsa. Tale attività si rivela utile nella prevenzione dell’obesità, diabete, ipertensione. 
Divertimento e salute sono le parole chiave di questa iniziativa che anche  a Codroipo ha riscosso grandi consensi. 
Maggiori info sul sito cheidicodroip.wordpress.com
dal Messaggero Veneto 18 dic 16

Nessun commento:

Posta un commento