martedì 31 gennaio 2017

ISOLE COOK- POLINESIA a VILLA MANIN (UD): 25/26 gennaio 17 - ABACO VIAGGI T.O. e CIVIDIN VIAGGI

25 gennaio 207: Rist. Al Doge a Villa Manin di Passariano (UD). In diretta, dalle Isole Cook, Polinesia Neozelandese, in Friuli per merito di Cividini Viaggi di Trieste e di Abaco Viaggi di Codroipo (Ud). Danze tipiche, Miss Cook, spiegazioni, premi, danze tipiche e la professionalità dei T.O. friulani. Serata per i viaggi di nozze, in un'atmosfera di sogno a occhi aperti. 
A occhi aperti per un viaggio virtuale ma reso reale dai  video,  colori,  sorrisi. 
Con il Gruppo di Ballo Te Moana Roa





Qualità di vita invidiabile in una isola ricca e produttiva.  Nessuno chiede l'elemosina.  Sono tutti sereni,  anche gli animali, fra le lagune più belle e libere del mondo dove tutto è molto facile e l' unica attenzione da riservare è ai cocchi.
La cultura è viva e tangibile con senso di libertà unica.

Non ci sono traffico, semafori, auto. 15 isole a nord e sud. Al nord incontaminate.  Al sud accessibili.  Le tre più belle: 1) RAROTONGA  12mila abitanti,  circondata dalla laguna con le balene che si vedono dalla spiaggia da maggio a ottobre.  Vulcanica, ha spiagge deserte e l’aereo arriva direttamente qui. In 20 minuti si è in acqua.  Spiagge bianche e acque limpide.  Pericolo di annoiarsi? No... si può  andare a Messa dove cantano tutti con passione tra colori e profumi. In bicicletta, quod safar, diving facile:  in 3 minuti sei in 4 metri di acquario, snorkelling. Niente meduse o squali.  Party bus,  serate tradizionali, spettacoli autentici, shopping per tutto ciò che  si vuole e fatto a mano.  Parei, perle, caffè buono italiano. Si può mangiare a otto euro, con  porzioni importanti. Pesca  in mezzo al Pacifico. Massaggi ovunque. Palestra zumba divertentissima.  2) AIUTAKI ... paradiso in terra con piccoli alberghi e l’ ufficio postale più piccolo al mondo con stampo a forma di piede.  Mare che commuove con sette striature di turchese. Lingua di spiaggia con pieno senso libertà.   
Ci si può sposare e  il matrimonio è riconosciuto.   Chi sogna Polinesia qui la trova.  La legge tutela l’ ambiente 3) ATIU fertile con grotte e uccelli endemici.  Da giugno a settembre  26 gradi con acqua balneabili e caldo. Spiagge vuote, no  ombrelloni e  no bambini fino a 16 anni.   Grande attenzione ai viaggiatori.  Tours in lingua italiana.  Assistenza a 360 gradi. Ci si può sposare in chiesa cattolica o giungla o altro. Bastano 4 giorni. 




 26 gennaio 17:
Incontro dedicato alle agenzie viaggio di Veneto e Friuli.

Calorosa e raffinata accoglienza nei minimi particolari.





                                                        Elisa ed Elena di Abaco Viaggi
                                               Staffa  Abaco Viaggi T.O.

                                                  Eli, Simonetta, Laura... sede Abaco S. Michele T (Ve)

Vanessa Padovani di Abaco Viaggi e Barbara Cividin Viaggi









Jacopo Dozzo, Vanessa Padovani e Miss Cook 2016
J


 
 
E poi spazio alle prelibatezze targate Ristorante Al Doge di Passariano, in Villa Manin. 


Dal giornale  TRAVEL quotidiano  

Con la tappa fiorentina dello scorso 1° febbraio si è chiuso il Mini Expo roadshow che, dopo la Spagna, ha attraversato sette città italiane allo scopo di promuovere le isole Cook. Focus del 2017 è la formazione e l’evento rientra in questa strategia, insieme al fam trip, in programma nel corso del prossimo aprile, premio per i migliori banconisti italiani, sempre organizzato in collaborazione con i T.Operator  specialisti della destinazione. 
Il tour ha permesso l’incontro tra l’ente del turismo, alcuni dei principali tour operator italiani interessati  a promuovere le destinazioni del Pacifico – Hotelplan, Go Australia, Cividin, Abaco Viaggi, Alidays, I Viaggi del Delfino, Naar e Tinky Winky – 610 agenti di viaggio, 47 giornalisti e 120 honey-mooner. Gli agenti italiani hanno assistito alla presentazione della destinazione realizzata a cura di Nick Costantini, gm Southern Europe per Cook Islands Tourism Corporation, Jacopo Dozzo del dmc locale Turama e Sabrina Nicolosi, rappresentante di Air New Zealand in Italia. Obiettivo: portare l’attenzione sulle caratteristiche che rendono uniche le isole Cook, dove le più belle lagune al mondo restano ancora protette dal turismo di massa, sicure, rispettose dell’ambiente. Isole abitate da gente accogliente in cui godere di una sorprendente gastronomia. Il tour è stato animato dal folcloristico spettacolo del gruppo di ballo Te Moana Roa. «Il roadshow ha raggiunto ottimi obiettivi in termini di sensibilizzazione sia per i media che per il trade italiano – ha affermato Nick Costantini -; sono felice di aver avuto Air New Zealand quale partner principale e credo che tutti gli agenti siano rimasti positivamente impressionati dall’offerta dalla compagnia, inclusi i nuovi servizi Dreamliner e sky-couch (posti-letto in classe economica) che ritengo ideali per gli italiani che volano sul lungo raggio». La Polinesia neozelandese ha vissuto un 2016 brillante e il secondo semestre ha registrato una crescita dei passeggeri italiani del 10%.



3 commenti:

  1. Grande Pierina Gallina! Sono un tuo grande fan, il tuo blog é per me fonte di ispirazione ed é stato utilissimo per il nostro viaggio in Marocco

    RispondiElimina
  2. Simone Angelini4 febbraio 2017 23:33

    Grandiosa Pierina anche io mi associo al grandissimo lavoro del tuo magnifico blog!! Fortissima!! Forever Gallina!

    RispondiElimina
  3. Kia Orana Pierina,

    Grazie mille! Spero di incontrati presto qui alle Cook :)

    Meitaki Maata e Kia Manuia

    Jacopo Dozzo

    RispondiElimina