venerdì 14 aprile 2017

LA CANTAUTRICE ELISA CARACCIO VINCE “ARTISTI IN VETRINA” a TRIESTE, CON L'INEDITO "UN MATERASSO DA GIRARE"




Di canzoni, Elisa, ne ha scritte tante. Con quella grinta e passione che le si legge nel sorriso, nella voce, negli occhi determinati eppure sognanti. Nata a Camino al Tagliamento (Udine), vive a Codroipo (Ud) ma altrove è più conosciuta come Carry, una sorta di nome bonsai nato dal cognome,  Caraccio, appunto.  Diventa poi Carry and the Same, se accompagnata dagli amici musicisti Andrea Locatelli al cajon, Simone Pilutti al basso e Matteo Locatelli alla chitarra.
In fatto di concorsi ha ampia esperienza perché spesso ha ottenuto risultati lusinghieri e buona critica. Ma adesso ce l’ha fatta e la targa è sua. Ci sta scritto “1° premio”  e le è stata consegnata al teatro Bobbio di Trieste, alla cerimonia di premiazione del concorso canoro “Artisti in vetrina”, riservato agli inediti e alle canzoni famose, lo scorso mese.  La canzone vincitrice è “Un materasso da girare” di Caraccio e Locatelli. Ad accompagnarla i Carry and the Same, vincitori del premio come miglior canzone in assoluto.
Ce l’ha fatta, dunque, Elisa o meglio Carry ! Mettendoci se stessa, l’umiltà e la costanza ma anche l’estro creativo e la competenza musicale che coltiva da quando era piccolissima.  
Prossimo impegno di Elisa sarà scrivere una nuova canzone per il concorso “Percoto canta” e metterne insieme il numero ideale per realizzare un CD. Intanto il video della canzone “Un materasso da girare” è disponibile integralmente su youtube. 
                         



                                                                                   

1 commento:

  1. Complimenti a elisa e a tutto il gruppo

    RispondiElimina