domenica 18 marzo 2018

LA MUSICA ROCK GIOVANE dei MADSATURDAYS in concerto a Camino al T (Ud) da Sbaiz - 18 marzo 2018


Cinque giovanissimi portabandiera della musica rock. Una cantante, Linda  Zamparo, 17 anni, un  chitarrista Mattia Zamparo 15, un bassista Matteo Cordovado 15, un pianista Denis  Milan, 17, un batterista Alessandro Frappa, 14.  Alessandro e Matteo sono di Codroipo, il resto del gruppo proviene da Muzzana del Turgnano. Mattia, Alessandro, Matteo e Linda sono allievi della Scuola di Musica "Città di Codroipo", Denis e Linda dell'Acem, Scuola di Musica di Muzzana.
Insieme fanno una bella squadra che si chiama MadSaturdays. La loro è musica rock dei migliori testimonial, come The House of Sun, portato al successo nel 1964 da The Animals, oltre a molti altri pezzi forti che hanno fatto la storia del genere rock nel mondo.  
Sentirli cantare anche queste canzoni fa convincere che la MUSICA  davvero AZZERI L'ANAGRAFE.
Oggi ho apprezzato loro e i brani che hanno proposto, strumentali e interpretati dalla giovanissima Linda Zamparo che, insieme al fratello Mattia, è la voce del gruppo. Perfettamente a loro agio,  i Madsaturdays si sono esibiti al Wine Bar da Sbaiz a Glaunicco di Camino al Tagliamento,  in un evento promosso da 7 Days Weekend, con trenta minuti continuativi di musica molto coinvolgente e gradevole.
Un piacere ascoltarli e condividerne l'entusiasmo, sapendo bene quanta dedizione ci sia voluta per arrivare fin qui, quante ore di prove, di discussione per la scelta dei brani. 
Al pubblico però è arrivato solo il loro orgoglio di presentare il risultato di tanto impegno e la coesione della loro amicizia, nella vita e nel nome della  musica.   
Per il bis, hanno voluto come loro compagno il chitarrista Nicholas Nicoletti di Muzzana.
                                                                Video di " House of  the rising sun"







Di sicuro avremo modo di sentir parlare, e molto bene, di loro e della loro musica. Quella dei MadSaturdays, di Codroipo e Muzzana del Turgnano (Ud).
















2 commenti:

  1. Grazie per le belle parole e per il "dolce" pensiero...sei una dei nostri primi fan!

    RispondiElimina