domenica 27 maggio 2018

Dal CORRIERE DELLA SERA 14 maggio 2018 - L'Impresa delle imprese

Leggere di sè su un giornale come il Corriere della Sera èun aevento che non può lasciare indifferenti. E, infatti, mi ha sorpreso e un po' imbarazzato. Ringrazio il giornalista Giorgio Naccari per aver pensato a me e avermi ritenuta meritevole di menzione sulla sua indagine riguardante le donne che stanno a fianco dei compagni o mariti imprenditori di aziende di successo. Nell'avanzata delle donne ha inserito anche me e gliene sono grata. 

                                                    ARTICOLO scritto dal giornalista GIORGIO NACCARI


Ha tre figlie, Elisa, Vanessa, Giada, tutte operative in azienda, sette nipoti, suona il pianoforte, scrive libri e poesie con un certo successo. Spesso va alla casa di riposo della sua città a leggere e raccontare storie. Nonostante i suoi tanti impegni Pierina Gallina che, recentemente, l'assessore alla cultura del comune di Codroipo, paese dove vive e lavora, ha definito “una donna dal multiforme ingegno”, è un punto di forza di Abaco Viaggi, tour operator con 50 dipendenti e sei agenzie proprie.
Sposata da 45 anni con Nevio Padovani, soprattutto da 25 anni  è un punto di riferimento per il marito Nevio Padovani, da quando Abaco Viaggi ha visto la luce. Nonostante la tanta concorrenza di altri operatori italiani il tour operator friulano è uno dei punti di forza del turismo organizzato. Abaco Viaggi, proprio grazie a Pierina, ha concepito una delle idee vincenti mettendo a punto la filosofia dell'accompagnamento dei viaggi di gruppo, un input che ha contribuito a far  decollare l'azienda ottenendo consensi dalla clientela del Nord Italia, del triveneto in particolare cui Pierina Gallina e il marito puntano le loro attenzioni. “Il segreto sta nel considerare i viaggiatori come persone anziché clienti”, afferma convinta l'imprenditrice udinese, “ uomini, donne e bambini cui porgere esperienze di viaggio arricchite con spiegazioni anche durante i tragitti e con emozioni dettate dai luoghi da guardare con occhi nuovi, pronti allo stupore. La gente ha bisogno di essere coccolata, spesso con i nostri viaggi si fanno amicizie che poi durano nel tempo. Ci sono stati anche matrimoni. La maggioranza dei nostri viaggiatori è costituita da  donne, in qualche caso sole e un viaggio in compagnia è sempre gradevole. Ci avvaliamo delle migliori compagnie di pullman con autisti qualificati. Spesso abbiamo anche un centinaio cento automezzi in esercizio che ci vengono inviati da varie zone. La qualità paga sempre e questo per me e Abaco Viaggi Tour Operator è un obiettivo ben preciso”. Ma Pierina Gallina non solo è  presente in azienda, vicina ai dipendenti quasi totalmente al femminile verso i quali c’è molta attenzione ma è anche di grandissimo supporto nel controllare che gli alberghi e i villaggi scelti, in giro per l'Italia e per il mondo, diano sempre il massimo del confort e dell'ospitalità. Ha coniato un modo divertente e insolito per “buttare” l'occhio qua e là. Parte  senza preavviso, a volte con questo o quel nipote, specie d'estate, per una vacanza di una o due settimane. Si rilassa, e allo stesso tempo controlla ogni cosa. Così sa
direttamente se il vitto è buono, se le camere sono pulite e spaziose, se il
bagnino della piscina o della spiaggia è gentile e preparato, se l'animazione è
premiante, se funziona. Così mantiene alto il livello dell'offerta intervenendo
dove c’è da intervenire. “Unisco l'utile al dilettevole” dice ancora Pierina Gallina,
“oppure mi reco in potenziali nuove strutture ricettive, assieme a mio marito, e
analizziamo quanto ci viene proposto.  Spesso decido io in base alle mie emozioni
e quasi sempre colgo nel segno. Anche per quest'estate ho deciso di “ingaggiare”
altri 2 alberghi o villaggi, dal Paglianza di Peschici in Puglia al Grand Hotel
Rogaska Resort in Slovenia, monumentale edificio lussuoso risalente all'imperatore
Ferdinando. Poi ho messo in catalogo India e Santiago de Compostela, dopo averli sperimentati con mio marito. Il 78% dei nostri clienti tornano anno dopo anno e non vogliamo perderli anche perchè sono diventati nostri amici. Se loro tornano significa che sono soddisfatti e che noi abbiamo fatto quello che dovevamo”. Pierina Gallina è impegnata nel sociale, è blogger e giornalista. Vive emotivamente, dice di essere timida, felice e con il cuore in mano e le lacrime in tasca. “Per mio marito”, conclude, “ sono la vocina del grillo parlante e devo dire che questa voce viene ascoltata.
In me c'è poco dell'imprenditrice ma molto della donna che capta
le sensazioni positive”.             GIORGIO NACCARI

Nessun commento:

Posta un commento